PALERMO BYREDO

PALERMO BYREDO

175.00

PALERMO BYREDO

Il marchio svedese Byredo arriva in Sicilia e sceglie la bellezza barocca di Palermo come fonte di ispirazione per la sua ultima fragranza. Note siciliane e accordi mediterranei costituiscono l’anima di Palermo, l’ultimo profumo creato del naso Jerome Epinette che ha come scenario una delle città più affascinanti della storia. A colpi di remi, millenni fa, i Fenici arrivarono in Sicilia e fondarono il centro di un antico mercato. Durante il periodo dorato romano, il porto acquisì palazzi e mosaici luccicanti. Ostrogoti, Vandali e Bizantini si alternarono in distruzioni e ricostruzioni. Mori e Berberi portarono irrigazioni e coltivazioni di nuovi frutti come il bergamotto e l’arancio. I re Normanni strapparono l’isola all’Oriente. I mille garibaldini di rosso vestiti cavalcarono su queste terre e l’Italia nacque.
I segni di antiche civiltà si intrecciano alla storia di questa terra rigogliosa di miti e profumi. Ben Gorham, creatore di Byredo, ha racchiuso la sua essenza nella piramide olfattiva di Palermo che si apre con bigarade e bergamotto siciliano. Il cuore è composto da muschio fresco e assoluta di rosa su una base di muschio bianco e semi di ambretta.
"Cartagine attraversò un periodo d' oro con Roma. Era ancora il "granaio di Roma" fin al 445, ovvero con l'inizio delle invasioni Barbariche e poi Arabe. Mori e Berberi portarono l'irrigazione cosi come la coltivazione di nuovi frutti come il bergamotto e l'arancia. Verso l'anno 1000 i Normanni ripristinarono il culto Cristiano. Secoli di Guerre, di dominazioni, i Borboni, il passaggio di Garibaldi con le sue mille giubbe rosse, nell'aria della Sicilia, nell'aria di Palermo, nella cultura di Palermo c'è il segno di tutto questo.... "

Note di testa: Mandarino e Bergamotto siciliano
Note di cuore: Muschio fresco e assoluta di rosa
Note di Fondo: una base di muschio bianco ed ambra.

100 ML EDP

AGGIUNGI AL CARRELLO