CIRE TRUDON L'ESCLAVE BUSTO IN CERA BLACK

CIRE TRUDON L'ESCLAVE BUSTO IN CERA BLACK

184.00

CIRE TRUDON L'ESCLAVE BUSTO IN CERA BLACK

Ben consapevole della ricchezza della sua storia, Maison Trudon ha chiesto alla Réunion des Musées Nationaux (il Consiglio nazionale francese del museo) di ottenere il diritto di riprodurre alcuni gioielli del suo laboratorio di modanatura. CireTrudon presenta oggi i busti di personaggi o simboli della storia francese, un tema molto prezioso per l'azienda che era la Manifattura Reale delle cere.

Pourquoi Naître esclave (Perché nascere uno schiavo) è il nome dato dallo scultore e pittore Jean-Baptiste Carpeaux (1827-1875) ad una serie di busti che ha creato intorno al 1870. Alle alte vette della sua carriera, godendo della protezione di Napoleone III, a Carpeaux fu commissionato dalla città di Parigi di disegnare la Fontaine de l'Osservatoire con la possibilità di modificare leggermente il tema imposto a lui - i quattro punti cardinali - che sostituì con personaggi allegorici che simboleggiano l'Europa, l'Africa, l'Asia e l'America. Mentre lavorava alla rappresentazione dell'Africa, si avvicinò all'idea del busto del Négresse Captive. Ossessionato dalle rappresentazioni fedeli del corpo umano, scolpì il suo schiavo. La storia narra che la donna che ha posato per il busto potrebbe essere stata anche il modello delle "Capresse des colonie" di Charles Cordier nel 1861.

Altezza 35 cm 

AGGIUNGI AL CARRELLO